web analytics

London calls Torino risponde

Un web-magazine di Guido Barosio, Alessandro Defilippi e Antonina Sciortino

La storia della povertà non ha un inizio. E neanche una fine. Si può scegliere un momento a caso del corso dei millenni per raccontare episodi tristi o allegri, edificanti o deplorevoli, che disegnano, sempre e comunque, l’umana natura. La povertà, a volte, può essere stimolante ed indurre l’uomo ad[…]

(Continua a leggere...)

Forse, é la catarsi, o, forse, é la legge del contrappasso. Il quartiere di Spitalfields, meno di 100 anni fa, era uno slum sovraffollato e maleodorante, povero e pericoloso, covo di malfattori, prostitute e derelitti. Quello che era il regno degli ultimi, a cento anni di distanza, é destinato a[…]

(Continua a leggere...)

Tanti anni fa, durante la raccolta delle olive in una contrada dei monti Sicani, sentii parlare per la prima volta del re Cocalo e della favolosa città di Camico. Per  raccontare la storia di Cocalo bisogna andare  indietro nei secoli, entrare nel mito e scegliere di credere o di non[…]

(Continua a leggere...)

Che storia è? Una di quelle che si aprono come le scatole cinesi. A proposito di Cina, il banco di sabbia del titolo è proprio nel Mar Cinese Meridionale…. Vi spiego come ho fatto ad arrivarci. Quando visito una galleria di ritratti, come faranno tanti di voi,  oltre a cercare[…]

(Continua a leggere...)

Il treno a vapore della  Keighley Worth Valley  Railway nello Yorkshire è famoso per attraversare la regione i cui paesaggi ispirarono i romanzi delle sorelle Bronte. La tappa principale è infatti Haworth, il villaggio dove visse la famiglia delle Bronte, la cui fama ha dato lustro a questa remota regione[…]

(Continua a leggere...)