web analytics

London calls Torino risponde

Un web-magazine di Guido Barosio, Alessandro Defilippi e Antonina Sciortino

Non si può scampare: se si vuole parlare di musica e Londra si deve passare anche dai Coldplay. Premetto che non sono un fan del gruppo, tutt’altro. Parlare quindi della loro ultima fatica discografica sarà per me una vera e propria prova di obbiettività. Sono ormai passati alcuni mesi dall’[…]

(Continua a leggere...)

Su quel lato di Kensington High Street, gli squadrati e austeri edifici art decò, che ospitano grandi centri commerciali, si susseguono torreggiando sull’opposta fila di basse case vittoriane. Nessuno sospetterebbe, all’ultimo piano di uno di questi, la presenza di un giardino lussurreggiante con patii ombrosi, fontane gorgoglianti, tende esotiche, laghetti[…]

(Continua a leggere...)

Prima di passare a qualche produzione più recente, volevo soffermarmi su un grandissimo gruppo londinese a cui accennavo nel mio scorso articolo: gli Wire. Sempre (o quasi) applauditi dalla critica, gli Wire sono stati invece dimenticati dal pubblico troppo in fretta,  nonostante il loro ultimo disco ufficiale risalga a solo tre[…]

(Continua a leggere...)

Clash City Rockers! .1

Londra chiama e Torino prontamente risponde: il riferimento ai Clash nel titolo di questo Magazine non è casuale, perché, proprio come la musica della band londinese, anch’esso si fonda sul contatto fra mondi diversi, fra realtà geografiche e culturali distanti. Joe Strummer era un disperso nel mondo: nato ad Ankara,[…]

(Continua a leggere...)